cade con lo scooter e in ospedale gli asportano un rene

stampa - torna - chiudi...

da: Gazzetta del Mezzogiorno, 25 marzo 2003 * "Gazzetta"

 

Veglie/ Grave un diciottenne
Cade con lo scooter e in ospedale gli asportano un rene

VEGLIE  Un giovane di diciotto anni, Roberto Gatto, di Veglie, si trova ricoverato nel Reparto di rianimazione dell'ospedale Vito Fazzi, in seguito alle gravi ferite riportate in un banale incidente stradale. Per via delle complicazioni intervenute nel quadro medico generale, anzi, sottoposto a un delicato intervento chirurgico all'addome, gli stato asportato un rene.
L'incidente si verificato l'altra sera attorno attorno alle ore 17 sulla Circonvallazione del paese. Stando a quanto dato di sapere, per evitare l'impatto con una Fiat Uno, per via della necessaria quanto istintiva frenata, Roberto Gatto, che procedeva su uno scooter, sarebbe s riuscito ad evitare lo scontro, ma finito sull'asfalto col mezzo a due ruote, si poco dopo rialzato con una forte contusione all'addome. E nonostante il forte dolore, ad un certo punto ha fatto ritorno a casa.
In serata, per, i dolori si sono fatti lancinanti, e dopo aver allertato i genitori, il ragazzo stato trasportato in auto al Pronto soccorso del nosocomio del capoluogo. Mentre raccontava ai medici quanto gli era accaduto poche ore prima, stato sottoposto ad un'accurata visita, al termine della quale gli stato diagnosticato un forte trauma alla regione addominale con interessamento del rene. Trasportato in Reparto, stato sottoposto ad ulteriori visite, che non solo hanno confermato la precedente diagnosi, ma hanno anche determinato l'esigenza dell'intervento chirurgico.
Sulla scorta della piega presa dalla vicenda, per accertare quanto si fosse effettivamente verificato domenica sera sulla Circonvallazione, i carabinieri dell'Arma vegliese hanno avviato le indagini, che quale primo atto formale hanno comportato il sequestro dello scooter e della stessa Fiat Uno, anche se come s' detto, i due mezzi non si sarebbero urtati.