tre feriti sulle strade di veglie e carmiano

stampa - torna - chiudi...

da: Gazzetta del Mezzogiorno, 03 gennaio 2003 * "Gazzetta"

 
INCIDENTI
Tre feriti sulle strade di Veglie e Carmiano

E' di tre feriti il bilancio di due incidenti stradali avvenuti nelle ultime ore fra Carmiano e Veglie.
Il primo Ŕ avvenuto all'incrocio fra via Garibaldi e via Donateo, nel centro abitato di Carmiano. Mezz'ora dopo la mezzanotte, per il mancato rispetto di una precedenza, si sono scontrate la Fiat Panda condotta da Maria Puscio, 46 anni, di Carmiano che viaggiava insieme con la figlia di 14 anni, e l'Alfa 164 condotta da Tiziano Caracuta, 20 anni, pure lui di Carmiano. Nell'impatto sono rimaste ferite madre e figlia che hanno fatto ricorso alle cure dei sanitari. Se la caveranno nel volgere di pochi giorni. E' rimasto illeso il conducente della 164.
Il secondo incidente si Ŕ invece verificato a Veglie, sulla nuova circonvallazione, in direzione per Carmiano. Tutta colpa, anche in questo caso, di una mancata precedenza. Si sono scontrate la Twingo, condotta da Manolita Furia, 21 anni, di Carmiano, con la Bmw alla cui guida c'era Rocco Donno, 55 anni, di Gallipoli, che viaggiava insieme con la moglie e due figli. Nell'impatto Ŕ rimasta ferita Manolita Furia: Ŕ stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale di Copertino e se caverÓ nel volgere di due settimane.
Entrambi gli incidenti sono stati rilevati dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Campi, insieme con i militari delle stazione di Carmiano e di Veglie
.